Non nasconderti, previeni
29/nov/2017

Mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 18:30, presso l’Auditorium Antonianum si terrà un incontro sulla prevenzione dei tumori maschili con il prof. Paolo Maria Michetti, Istituto di Sessuologia Clinica di Sapienza Università di Roma.

L’incontro sarà accompagnato da un happy hour a sostegno delle attività di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori maschili, grazie alla collaborazione con Fondazione ProAdamo ONLUS.

Social network

Movember

Il maschio non deve chiedere mai!

Siamo figli della cultura machista, che vorrebbe l’uomo come un essere forte che non ha mai bisogno del medico, per cui raramente gli uomini si sottopongono a visite di controllo per prevenire malattie che potrebbero risultare letali.

Eppure esistono malattie tipiche del genere maschile e molto, molto frequenti. Ad esempio, il tumore alla prostata, che è in Italia la patologia più diffusa fra gli uomini: ogni anno colpisce circa 42000 persone di sesso maschile e rappresenta il 20% di tutti i tumori diagnosticati dai 50 anni in su. Un’eventuale diagnosi precoce permette ormai non solo di salvare la vita, ma anche di evitare cure più drastiche e invasive.

Per sensibilizzare il genere maschile sull’argomento è nata 14 anni fa in Australia la campagna internazionale baffuta Movember. Il termine Movember nasce dall’incontro delle parole inglesi moustache – baffi – e november – novembre –, perché chi la promuove si fa crescere in quel mese i baffi come testimonianza dell’adesione alla campagna di sensibilizzazione.

La comparsa di un paio di baffi sul volto di un uomo può, infatti, far sorgere curiosità e domande: «Perché questi baffi?». Con la spiegazione delle ragioni del nuovo look è così possibile dare il proprio contribuito alla sensibilizzazione sul tema e alla diffusione dell’iniziativa.

Fondazione ProAdamo ONLUS

La Fondazione ProAdamo ONLUS è nata nel 2009 allo scopo di promuovere la salute maschile e al contempo sostenere la ricerca nel campo del tumore della prostata e delle altre patologie oncologiche urogenitali maschili.

È possibile sostenere il progetto con una donazione a favore di Opere Antoniane ONLUS, ovvero tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato a Associazione Opere Antoniane ONLUS - Roma e identificato con il codice IBAN IT82O0569603200000011482X46 – si prega di trascrivere nel campo “Causale” la dicitura “Movember 2017”.

« torna indietro