In primo piano

Corso di alta formazione sui profili giuridici, fiscali e gestionali degli enti ecclesiastici e non profit
Numero speciale della rivista trimestrale “Antonianum”
Corso di giustizia, pace e integrità del Creato
 

Avvisi

  • Sep 14, 2016

    L’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Antonianum, in collaborazione con la Comunità del Diaconato in Italia, organizza per l’anno accademico 2016-2017 il master di primo livello Il ministero diaconale: fonti, risorse e sfide, allo scopo di fornire un’occasione di specializzazione a quanti, terminati gli studi teologici di primo livello, vogliano accrescere la propria conoscenza del ministero diaconale.

  • Mar 2, 2017

    È in libreria il numero speciale della rivista trimestrale Antonianum, un Omaggio della Pontificia Università Antonianum all’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco. È anche possibile acquistare il volume per corrispondenza: le richieste potranno pervenire al numero di fax 0670373604 o all'indirizzo e-mail edizioni@antonianum.eu.

  • Apr 7, 2017

    L’Apostolikì Diakonìa della Chiesa Ortodossa di Grecia, in collaborazione con il Comitato Cattolico per la Collaborazione Culturale del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, offre a sacerdoti, seminaristi e studenti cattolici venti borse di studio per la partecipazione a un programma estivo di apprendimento della lingua neogreca previsto ad Atene dal 3 luglio al 4 agosto 2017.

  • Apr 8, 2017

    In occasione delle festività pasquali la Pontificia Università Antonianum resterà chiusa da sabato 8 a domenica 23 aprile 2017. L’attività accademica riprenderà regolarmente lunedì 24 aprile 2017; mercoledì 26 aprile 2017 avrà quindi inizio il periodo utile per comunicare alla Segreteria Generale nella modalità online l’iscrizione alla sessione di esami estiva.

  • May 4, 2017

    La Repubblica Francese ha annunciato un’offerta, tramite l’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, di borse di formazione linguistica e di ricerca destinate, le prime, agli studenti iscritti alle università e atenei pontifici, le seconde a docenti, dottorandi e neodottori.

    Allo stesso tempo la suddetta Ambasciata ha ripristinato il premio Henri de Lubac, concorso riservato alle tesi di dottorato discusse presso le università o gli atenei pontifici romani.